Festa delle Erbe di Primavera a Forni di Sopra

Si narra che, fin dal ‘500, la Serenissima Repubblica di Venezia si approvvigionasse, tra i rigogliosi prati di Forni di Sopra, di erbe spontanee a fini farmaceutici e gastronomici. La Festa delle Erbe di Primavera nasce per celebrare queste antiche usanze tramandate nel tempo. Quattro giorni dedicati alle erbe spontanee di montagna, dove gustare profumatissimi piatti dai sapori inaspettati, scoprire i segreti di piante in campo alimentare e officinale e scegliere a che cosa dedicarsi fra escursioni, workshop creativi e attività per i bambini.

Festa delle Erbe di Primavera, un viaggio inaspettato tra i frutti della montagna

Anche quest’anno Forni di Sopra organizza la tanto attesa Festa delle Erbe di Primavera, che segna di fatto la ripresa degli eventi dopo il lock down in questa splendida località nel Parco Naturale delle Dolomiti Friulane. Una festa unica con molteplici attività proposte, gastronomiche e non solo, legate alle erbe spontanee del territorio. Questa Perla delle Alpi, nota fra l’altro per aver dato i natali a Giovanni Maria Anciuti, lo Stradivari dell’oboe, per quattro giorni vi farà vivere un viaggio attraverso le tradizioni, il buon cibo e l’importanza dei frutti della montagna, nel rispetto della natura e dei principi delle Alpine Pearls.

Festa delle Erbe: esperienze uniche

Fiore all’occhiello delle Dolomiti Friulane, Forni di Sopra è tra le località più apprezzate dalle famiglie in Friuli Venezia Giulia ed è proprio qui che nel cuore di una conca ampia e soleggiata fioriscono in estate centinaia di specie di erbe e fiori.

Tramite splendide passeggiate botaniche potrete scoprire i doni della montagna imparando a riconoscere i fiori e le piante officinali. L’appuntamento è domenica 21 e domenica 28 giugno alle ore 10 con passeggiate guidate dal titolo “Profumi e colori delle erbe e dei fiori“.

Imperdibile per i più piccoli – sabato 27 giugno alle 10 – la passeggiata nella natura in compagnia dell’asino Biagio, con storytelling a cura del Parco Dolomiti Friulane. I bambini potranno cavalcare, condurre ed accudire l’asino Biagio, ascoltando storie e leggende del luogo e su piante e animali del Parco. L’attività, che si svolge in occasione della giornata “Natura senza barriere” è adatta a tutti, anche disabili in carrozzina.

tra i sentieri con Biagio
(c) Festa delle Erbe di Primavera – L’asinello Biagio vi aspetta per scoprire le erbe di montagna

Forest bathing, workshop e  mostre

Novità di quest’anno – sabato 20 e sabato 27 giugno alle 15 – il Forest Bathing: escursione dedicata alla flora e alla vegetazione, con rilassanti e rigeneranti esperienze sensoriali di immersione nella natura e preparazione di prodotti cosmetici a base di piante.

Non solo passeggiate tra i sentieri. La festa delle Erbe prevede anche mostre dove osservare come le tradizioni si sono conservate negli anni e per imparare storie tramandate sull’uso delle erbe.

Workshop
(c) Festa delle Erbe di Primavera – Workshop e mostre per insegnare le potenzialità delle erbe spontanee

Inotre potrete perdervi tra le bancarelle del mercatino tra le strade di Forni di Sopra lasciandovi guidare dai profumi dei prodotti artigianali. Verrete coccolati dalle note della musica dal vivo e potrete avere la possibilità di assistere a workshop creativi ed attività ludiche per bambini.

fiori di montagna
(c) Festa delle Erbe di Primavera – Vicoli di Forni di Sopra colorati dai fiori di montagna

La Festa delle Erbe a tavola

La Festa delle Erbe è sopratutto una festa per il palato. In occasione della manifestazione,  i ristoranti, i bar e i locali di Forni di Sopra offrono menù speciali, per gustare le erbe spontanee delle Dolomiti. Lasciate che ogni piatto possa sprigionare in voi i sapori ed i colori della Primavera. Le erbe di montagna verranno sapientemente distribuite in piatti particolari per farvi scoprire sapori nuovi ed indimenticabili. Piatti della tradizione friulana e nuove specialità vi guideranno in questo viaggio culinario tra le stradine di questa Perla. Potete trovare tutte le proposte di menu sulla pagina Facebook dell’evento.

sapori unici
(c) Festa delle Erbe di Primavera – Gnocchi di fiori di tarassaco al cervo e pino mugo

Sapori inaspettati in luoghi magnifici, questi sono gli ingredienti della Festa delle Erbe, un’occasione unica per conoscere ed assaporare la piacevolezza della montagna. Vi aspettiamo nei weekend 20-21 e 27-28 giugno. L’evento è organizzato nella piena osservanza delle norme igienico-sanitarie per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Scopri qui il programma completo della Festa delle Erbe.

 

Pubblicato da Gian Paolo

Gian Paolo

GianPaolo è giornalista pubblicista e specialista di comunicazione digitale. Ama viaggiare, fare lunghe passeggiate in montagna e suonare. Quando non è chiuso in sala prove o in redazione, adora passare il tempo libero con sua moglie e la sua cagnolina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *