moena tappa dell'e-tour

Moena, fatevi incantare dalla Fata delle Dolomiti

Moena è la penultima tappa dell’E-tour, gli equipaggi e le loro macchine hanno ormai percorso la maggior parte dei km che li separvano da Bled (SLO), tappa finale del primo Alpine Pearls E-tour.

Moena, Perla delle Alpi, ha coccolato i membri degli equipaggi rendendoli pronti ad affrontare le ultime fatiche. In questo articolo, andiamo a scoprire le proposte di Moena per una vacanza speciale ed unica nel suo genere.

Moena, la Fata delle Dolomiti

Situata nel cuore delle dolomiti, Moena è senza duppio un luogo in cui relax, natura, ospitalità e divertimento si fondono per accogliere i visitatori che decidono di visitare questa Perla sia nella stagione più fredda, che in estate.

Il nome Moena nasce da una leggenda che lega indissolubilmente questo posto alla magia dei suoi panorami con storie di fate e principesse. Moena oggi fa parte delle Perle Alpine ed è stata tra le prime a promuovere un turismo basato sulla salvaguardia dell’ambiente. Questa piccola Perla, offre per i suoi visitatori tante attrazioni tra cui escursioni, visite enogastronomiche nelle sue malghe e rilassanti momenti di quiete e spensieratezza. Quest’anno il comune di Moena ha deciso di proporre ai suoi ospiti una vacanza attiva fatta di varie attività per grandi e piccini.

Puzzone Moena 1
Credits: Hotel Patrizia Moena via Facebook

Moena propone la “vacanza attiva”

Sicuramente tra le attività proposte vi sono diverse escursioni da fare a Moena e dintorni. Escursioni per tutta la famiglia o per esperti camminatori sono tra le attrazioni più quotate dai turisti.

Sulla Ciclabile delle Dolomiti da Moena a Someda
Ciclabile da Moena a Someda

Tra le varie possibilità vi sono: il percorso della marcia longa, il sentiero per il passo San Pellegrino e un’infinità di percorsi adatti proprio a tutti.

Moena non è solo montagna ma anche cultura. Infatti la Perla trentina offre dei percorsi culturali per osservare edifici antichi, affreschi e fontane dei secoli scorsi alla scoperta della storia e la cultura ladina.

Moena-outdoor-04

Oppure sarete invitati a passeggiare alla scoperta delle tante chiesette di Moena e dintorni per un viaggio spirituale vicino alla Natura.

 

Barefooting: a piedi nudi nel bosco

Infine Moena propone qualcosa di nuovo che renderà al vostra vacanza un’esperienza unica: il barefooting, ovvero una camminata e piedi nudi. Un percorso molto semplice, nei dintorni della malga Roncac dove vivere la sensazione della camminata a piedi scalzi nel bosco.

(c) alpinepearls.com – Barefooting: a piedi nudi nel bosco, per provare nuove emozioni

I piedi ritrovano la postura naturale e la sensazione di rilassamento pervade il corpo. Armatevi di un po’ di coraggio ed immergetevi nella libertà del contatto sensibile con il suolo per ricevere di ritorno, molto benessere!

A Moena potrete rilassare lo spirito e nei vostri giorni di permanenza ritrovare le energie perse attraverso una fusione con la montagna e tutte le sue bellezze.

(c) alpinepearls.com – Moena accoglie i suoi visitatori con panorami unici

La Fata delle Dolomiti vi aspetta per un’estate speciale!

 

Pubblicato da Valentina

Valentina

Valentina, ricercatrice universitaria. Girando per il mondo ha sempre portato nel cuore la Perla dove è nata: Cogne, facendone conoscere le sue bellezze. Ama la montagna e tutte le piacevoli sensazioni che sa regalare a chi la vive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *