auto elettriche in partenza

Alpine Pearls E-tour: attraverso le Alpi a zero emissioni

Viaggiare attraverso le Alpi senza alcun impatto sull’ambiente è fattibile! Questa è la sfida lanciata dall’Alpine Pearls E-tour. Un viaggio in cui i protagonisti, a bordo di auto elettriche, percorreranno dal 4 al 10 luglio 1600 km attraverso l’Europa, per dimostrare che un nuova idea di mobilità è possibile.

Parte da Cogne il primo Alpine Pearls E-tour

Il primo Alpine Pearls E-Tour partirà da Cogne, piccola Perla delle Alpi valdostana, immersa nel parco Nazionale del Gran Paradiso. Sita all’estremo ovest dell Alpi, Cogne darà il via a questa carovana sostenibile che viaggerà di Perla in Perla attraverso le Alpi. Qui le auto elettriche, dopo una sosta alle colonnine per la ricarica, partiranno per un viaggio ad emissioni zero.

Cogne e-tour
(c) Comune di Cogne – Cogne è pronta per la partenza del primo e-tour. Che la sfida abbia inizio!

7 auto e 7 equipaggi formati da esperti di mobilità elettrica, energie rinnovabili, turismo sostenibile e amministratori nel campo ambientale saranno gli elementi di questa impresa tutta green. Il Tesla Destination Tour, Alpine Green Experience, Power Cruise Control e tutti gli altri equipaggi si muoveranno con alcune delle auto elettriche più diffuse sul mercato promosse da Nissan, Renault, Tesla, BMW e Jaguar.

auto elettrica a cogne
(c) Comune di Cogne – Auto 100% elettriche in partenza per il primo Alpine Pearls E-tour

Una nuova idea di mobilità

A differenza della Mille Miglia, nell’Alpine Pearls E-Tour non ci saranno sfide di velocità. Il fine ultimo di tutti gli equipaggi sarà quello di divulgare i temi principali che riguardano il turismo sostenibile e la sua fusione con la mobilità elettrica.

auto elettrica in carica
(c) Comune di Cogne- Colonnine per la ricarica delle auto elettriche a Cogne

Alta tecnologia, passione per l’ambiente e turismo sostenibile saranno i punti chiave di questo E-tour.  Principale promotore del progetto è Alpine Pearls. Fin dalla sua fondazione – follow up del progetto europeo Alps Mobility – l’associazione si propone di fare rete fra località alpine impegnate a promuovere un turismo basato sulla mobilità sostenibile, nel rispetto dell’ambiente e di chi lo vive. Saranno una decina le località Alpine Pearls toccate dal percorso, in una sorta di staffetta per diffondere il messaggio principale dell’Alpine Pearls E-tour: viaggiare ad impatto zero è possibile e sarà sempre più facile in futuro.

 

Da ovest a est attraverso le Alpi

Sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e con i pratocini dell’Unione Europea, del Ministero dell’Ambiente, del Ministero dei Trasporti, dell’Ente ricerca sistema energetico (RSE), di alcuni Parchi Nazionali e di diversi enti, associazioni e aziende private, la carovana dell’Alpine Pearls E-tour attraverserà 6 paesi (Francia, Italia, Svizzera, Liechtenstein, Austria e Slovenia) toccando le Perle Alpine di Les Diablerets, Interlaken e Arosa in Svizzera, Malles, Moso e Racines in Alto Adige, Moena in Trentino e Weissensee in Austria.

auto elettriche weissensee
(c) Weissensee- L’Austria sarà tra le tappe dell’E-tour

Al seguito delle auto elettriche ci sarà una Social troupe per condividere anche sui social media questa esperienza. L’intento è quello di documentare il viaggio e valorizzare il grande impegno di Alpine Pearls per promuovere un nuovo tipo di turismo. La tappa finale è localizzata all’estremità est delle Alpi, Bled, nel cuore del parco nazionale del Triglav. Un perla di rara bellezza che saprà accogliere la carovana per chiudere in bellezza questo tour tutto Green.

bled e le auto elettriche
Bled, Perla delle Alpi, accoglierà l’E-tour nella tappa finale del viaggio

 

Mobilità sostenibile per un turismo più vicino all’ambiente

Cogne e Bled localizzate agli antipodi delle Alpi, e località di partenza e arrivo del tour, sono state entrambe insignite nel 2018 fra le 100 destinazioni più sostenibili al mondo e allora quale modo migliore per celebrarle se non con l’Alpine Pearls E-Tour.

Aosta, Bolzano, Bled e Milano saranno le sedi delle conferenze stampa, dove in collaborazione con gli enti locali si parlerà del binomio turismo e mobilità sostenibile e si toccheranno temi green sempre più oggetto di interesse sulle Alpi e non solo.

moena tappa dell'e-tour
Moena, Perla trentina, sarà raggiunta dall’E-tour

Equipaggi, nuove tecnologie, viste mozzafiato e paesi incastonati tra le Alpi, tutti uniti per promuovere un’idea di viaggio più vicina all’ambiente.

Pubblicato da Piui

Piui

Musicista, blogger e scrittore, nel tempo libero dirige due aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *