Moso in Passiria: natura, cultura e relax per emozioni indelebili

Il primo Alpine Pearls E-tour è appena ripartito da Moso in Passiria, una breve sosta nella perla Trentina per ricaricare le macchine e gli equipaggi. Moso in Passiria, Perla Alpina, è una delle tappe intermedie toccate dal tour. Nella serata di oggi, l’E-tour raggiungerà un’altra: Racines. Per chi non la conoscesse Moso in Passiria è una piccola località in provincia di Bolzano, diventata Perla delle Alpi qualche anno fa grazie alla sua bellezza e al suo impegno per promuovere un turismo sostenibile. Conosciamola insieme.

Moso in Passiria il luogo ideale per una vacanza nella Natura

Un luogo magico dove trascorrere le vostre vacanze in totale sintonia con la natura. Che sia tra amici o in famiglia, Moso in Passiria saprà regalare a tutti momenti di benessere, serenità e cultura.

(c) alpinepearls.com – Moso in Passiria offre bellissime passeggiate per tutta la famiglia alla scoperta della montagna

Le attività che potrete svolgere sono innumerevoli e coinvolgeranno tutti gli amanti della natura e della montagna. Durante l’estate la Perla Moso, schiude la sua bellezza per regalarvi tranquille passeggiate, brevi escursioni, impegnativi tour alpini o itinerari escursionistici a lunga percorrenza. Belle passeggiate e buon cibo sapranno allietare i vostri giorni di riposo in Passiria. Tra le passeggiate che potrete fare vi sono il giro circolare del lago Kummersee, oppure cimentarvi lungo sentiero per Pill e molti altri ancora.

(c) alpinepearls.com – Lasciatevi coccolare nelle malghe di Moso in Passiria

 

Museo Alta Passiria dove Natura e cultura si fondono

Questa Perla trentina non è  solo escursioni ma molto di più, infatti qui potrete trovare un singolare museo, Il Bunker Mooseum, che vi farà conoscere meglio questa piccola località, le sue tradizioni e le bellezze che racchiude.  Allestito in un ambiente particolare, il Bunker Mooseum (Museo Alta Passiria) è una struttura museale dedicata a temi interessanti con l’intento di promuovere una conoscenza più profonda dell’alta Val Passiria.

(c) museum.hinterpasseier.it – Il Museo Alta Passiria è un luogo unici dove natura e cultura si fondono

In particolare il bunker – risalente agli anni Trenta dello scorso secolo – illustra diversi aspetti regionali del Parco Naturale, della storia insediativa e degli avvenimenti storici della regione, come pure l’esperienza del bunker stesso.

(c) http://museum.hinterpasseier.it – Moso non è solo montagna ma anche storia e cultura che si fondono

Al contempo l’ex fortificazione militare funge da info point del Parco Naturale Gruppo di Tessa. Qui cultura e Natura si fondono per mostrare a voi la loro forza.

Piccola tappa cultura per gli equipaggi dell’E-tour in visita al Museo Alta Passiria

Moso in Passiria si affaccia anche sul meraviglioso ed unico Parco Naturale Gruppo di Tessa, un parco da visitare  e dove poter ammirare paesaggi ed animali che vivono nel loro habitat. Proprio all’interno del del Bunker Mooseum vi è un’ala interamente dedicata al Parco Naturale Gruppo di Tessa.

(c) alpinepearls.com – Panorami indimenticabili vi aspettano in Val Passiria

 

Incontrerete il Re delle Alpi

Lo stambecco è il Re delle Alpi ed a Moso in Passiria avrete la possibilità di osservare questi fantastici animali da vicino per imparare a conoscerli ed a rispettarli. Ma se nelle vostre passeggiate non sarete così fortunati da incontrare il Re delle Alpi, potrete rimediare grazie ad un ampia zona recintata del Bunker Mooseum che permette di osservare da vicino questi abili arrampicatori. Questo particolare animale selvaggio abita l’alta Val Passiria allo stato brado ed è il simbolo ufficioso del Parco Naturale Gruppo di Tessa. Proprio due settimane fa sono nati due stambecchi in cattività che dopo essere curati da sapienti esperti, in futuro verranno rilasciati nelle verdi valli del Parco naturale.

(c) museum.hinterpasseier.it – Il Museo Alta Passiria vi regalerà esperienze uniche per conoscere la Natura ed imparare ad amarla.

 

La gola del Passirio: il vero spettacolo della Natura

Infine a Moso potrete scoprire l’affascinante sentiero che schiude la bellezza della gola del Passirio. Il sentiero della gola si snoda lungo le pareti rocciose direttamente sulle sponde del fiume, là dove il Passirio scorre placido attraverso bacini meravigliosi e conformazioni rocciose dalle forme più bizzarre. L’itinerario è parte dei sentieri d’acqua realizzati attorno a Moso a testimonianza di come l’acqua e il ghiaccio plasmarono il paesaggio vallivo. Uno spettacolo unico offerto dalla montagna che vi regalerà piccole e grandi emozioni.

Moso è Natura, montagna, relax e sostenibilità per regalarvi un soggiorno tra le sue valli, semplicemente indimenticabile.

Info e contatti: Museo Alta Passiria

Pubblicato da Valentina

Valentina

Valentina, ricercatrice universitaria. Girando per il mondo ha sempre portato nel cuore la Perla dove è nata: Cogne, facendone conoscere le sue bellezze. Ama la montagna e tutte le piacevoli sensazioni che sa regalare a chi la vive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *