Pane Nero: il gusto della storia

Pane Nero: un tassello fondamentale della cultura gastronomica della Valle d’Aosta, ma non solo. I comuni che sorgono sull’arco alpino, come le Perle di Chamois, La Magdeleine e Cogne,  hanno da sempre utilizzato farine povere, segale e sementi per impastare le pagnotte scure. Il pane, una volta cotto, sarebbe bastato per tutto l’anno. Tagliato grazie al coppapàn e mangiato con i formaggi, o ammorbidito nella zuppa, il Pane Nero è la base di piatti semplici, ma deliziosi come “Il Pane di Santo Stefano” o la “Zuppa dell’Asino”. Scopriamo insieme questo pane, talmente importante da avere anche unito più di 50 paesi alpini in una manifestazione che gli viene dedicata: Lo Pan Ner in programma nel weekend  del 13-14 ottobre 2018.

Continua a leggere →

Chamois, il paese senza macchine

Disposto a sud-est nella Valtournenche, Valle d’Aosta, a 1800 metri sul livello del mare, sorge il piccolo comune di Chamois. Un meraviglioso borgo montano all’ombra del Cervino, che dal 2006 è entrato a far parte delle 25 Perle delle Alpi. Un luogo immerso nel silenzio, dove il tempo sembra essersi preso una pausa, per meglio contemplare il paesaggio incontaminato e sconfinato. Una scommessa di integrità e rispetto della natura che si è concretizzata nella scelta – datata 1955 – di negare l’accesso al paese alle automobili. Un intero comune, l’unico in Italia, libero dall’asfalto, e raggiungibile a piedi, in funivia o in piccoli aeroplani grazie al primo “altiporto” d’Italia.

Continua a leggere →