Moso, Val Passiria

Moso: alla scoperta della Perla Alpina dell’Alta Val Passiria

Tra eccellenze gastronomiche contadine, avventurosi itinerari tra la natura e storia, innovazioni eco-sostenibili, partiamo alla scoperta di Moso, la perla alpina dell’alta Val Passiria, capace di regalare emozioni uniche.

Moso, in Alta Val Passiria, è una di quelle Perle Alpine in grado di sorprenderci sotto tantissimi aspetti. Dalle giornate golose, fatte di cucina contadina e prodotti di stagione, agli irresistibili panorami caratterizzati da cime, fiumi e cascate. Qui la storia, la natura e la modernità si fondono dando vita ad una serie di emozioni tutte da scoprire. Ancora lontana dal turismo caotico e invasivo, Moso è il luogo perfetto per chi ama il turismo responsabile, il buon cibo e il brivido delle avventure sportive tra splendidi ambienti naturali.

Un dolce autunno gastronomico come vuole la tradizione

Piatto tipico di Moso, Val Passiria
Piatto tipico da gustare nella Perla Alpina di Moso, Val Passiria

In Alta Val Passiria nulla è lasciato al caso, anche per quanto riguarda il cibo e l’ospitalità. Oltre a tante specialità locali tutte da gustare, qui si organizzano anche interessanti eventi enogastronomici. È il caso delle Giornate Golose – Cucina Contadina in Alta Val Passiria, durante le quali quattro importanti alberghi della Valle offrono tanti sapori inconfondibili e l’accoglienza unica delle “stube” tirolesi. Tanti piatti autunnali, preparati quasi esclusivamente utilizzando prodotti locali e di stagione, arricchiscono le tavole di case e ristoranti rilasciando negli ambienti i profumi tipici di questa stagione. Dalla grande varietà di canederli all’incredibile scelta di gustose zuppe, passando per arrosti di pecora, selvaggina e “Herrengröstl”, i migliori piatti della cucina locale di stagione sono sempre pronti ad allietare i pranzi e le cene degli ospiti. Ma la lista di cibi non si ferma di certo qui. Abbondanti, ma soprattutto squisiti sono i contorni con varietà di patate o gustosi crauti di cappuccio. E per finire, come vuole un pasto degno della tradizione locale, non possiamo che abbandonarci alla grande tentazione rappresentata dai dolci della Val Passiria: il “Riibl” di grano saraceno, i “Krapfen” o il famoso “Houlerpfandl”. Insomma, qui le settimane autunnali seguono i ritmi della stagione offrendo le migliori specialità della cucina altoatesina, felicemente influenzata dalla tradizione contadina.

Tra storia e natura, cascate e castelli

Itinerario nella perla alpina di Moso
Itinerario nella perla alpina di Moso

Moso è cibo, ospitalità, tradizione, ma anche storia e natura. Sin dall’antichità, grazie alla sua posizione strategica, questo luogo è sempre stato teatro di insediamenti e passaggi. La lunga storia dell’Alta Val Passiria rivive oggi sia nei castelli, nelle chiese e nei musei, ma anche nelle tradizioni locali che si animano in bande musicali e feste popolari e religiose. Un esempio è il Goaslschnell, l’arte di schioccare la frusta e il Ranglenn, una forma di lotta tipica del posto.

Ma come è facile immaginare, senza gli spettacolari luoghi naturali la storia sarebbe stata un pò meno eccitante. La Val Passiria infatti trova riparo tra le cime mozzafiato delle Alpi Venoste e dello Stubai. E non dimentichiamo che la Perla Alpina di Moso si trova al’interno del parco naturale più grande dell’Alto Adige: il Gruppo di Tessa.

Tra queste bellezze naturali nascono poi molte altre meraviglie, come ad esempio il Passirio, il fiume dal quale la valle prende il nome. E ancora, tante cascate alte e impetuose che tra riflessi e vegetazione precipitano nel vuoto, mostrando tutta la straordinaria forza della natura. Dalla Cascata Passiria a San Martino alla Cascata di Stieber, passando per le altissime Cascate di Stulles, ci sono tutti gli ingredienti per vivere una vacanza rilassante a contatto con un ambiente unico. L’amenità dei sentieri e i panorami mozzafiato trasformano questo angolo di mondo in un vero paradiso. Tra tutte le avventure alla scoperta delle Perle Alpine quella a Moso in Alta Passiria è sicuramente una delle più autentiche e da provare almeno una volta nella vita.

Attività all’aria aperta per tutti i gusti

Moso a cavallo
Trekking a cavallo nella Perla Alpina di Moso

Moso è sempre pronta a regalare emozioni uniche. Anche a chi ama vivere la natura facendo sport, escursioni o semplicemente passeggiando. Il Parco Naturale del Gruppo Tessa offre una quantità innumerevole di sentieri e percorsi in alta quota. Luogo perfetto per scalatori e trekker, Moso è anche una destinazione a misura di famiglia. Tra una gita in carrozza, un’escursione a cavallo, o una passeggiata tra i masi e le botteghe contadine di Zeppichl, non avrete che l’imbarazzo della scelta. Per gli appassionati di ebike, MTB e bici da corsa invece, la meta più ambita sono le tortuose e ripide strade di Passo Rombo e di Passo Giovo. I coraggiosi amanti del brivido, possono vivere emozioni “forti” affrontando le vorticose acque del Passirio in canoa o perlustrando il paesaggio dall’alto dopo aver spiccato il volo con il parapendio. Le nevicate invernali poi rendono le pendici del Parco Naturale Gruppo di Tessa il luogo perfetto per lunghe, spensierate e talvolta solitarie sciate. Sia a Plan che nel fondovalle, le famiglie possono rilassarsi passeggiando per i sentieri immersi nella natura e adatti anche alle carrozzine. È sempre qui, lungo il corso del fiume Passirio che si snoda per 19 km la ciclabile che unisce Merano a San Leonardo in Passiria. Un esempio di infrastruttura perfetta per garantire la mobilità dolce lungo tutta la valle.

Innovazioni sostenibili

Il trenino di Plan, perla alpina della Val Passiria
Dorfexpress, il trenino di Plan, perla alpina della Val Passiria

La Perla Alpina di Moso ha puntato da sempre sulla sostenibilità: dall’autarchia energetica alla mobilità ecologica. Il paesino di Plan, per esempio, è una zona a traffico limitato: la sbarra posta presso il parcheggio all’ingresso del paese consente accesso solo a chi alloggia in una struttura di Plan, da cui la mobilità dolce durante la vacanza è assicurata dal Dorfexpress, trenino su gomma e da un Citybus che offre collegamenti frequenti in tutto il territorio.

Moso in Val Passiria è ricca di attrazioni naturali, accompagnate da storia, tradizioni, sapori e innovazioni sostenibili, che rendono unico il soggiorno in questa perla alpina. E il segreto è sempre lo stesso, l’eco-sostenibilità, che si riflette anche nell’ampia offerta di strutture ricettive eco-friendly perfette per chi cerca una vacanza green.

Pubblicato da EcoBnb

EcoBnb

"Chi vuole viaggiare felice deve viaggiare leggero", scriveva Antoine de Saint-Exupery. Amiamo viaggiare in modo sostenibile, riducendo al minimo la nostra impronta sul pianeta terra. Ogni volta che possiamo scegliamo il treno, la bicicletta, il viaggio a piedi... perché quello che conta non è la meta ma il modo in cui ci mettiamo in cammino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *