Cogne – I ricordi di Adolfo Gerard e Mario Jeantet

Adolfo e Mario hanno vissuto tutta la loro vita a Cogne, la magnifica Perla delle Alpi in Val D’Aosta. Entrambi sono uniti da profonda amicizia e dalla passione forte che nutrono per la musica. Adolfo Gerard si definisce “tradizionalista dei tamburi”, perché suona e costruisce gli strumenti tipici della Festa che si dedica a questo strumento. Mario suona la fisarmonica, e si fa accompagnare dal suo amico di una vita. Uno spaccato delle tradizioni e della storia di Cogne, che rivive in una profonda amicizia. Scopriamo insieme la Cogne di Mario e Adolfo.

Continua a leggere →

Lorenzo Sommariva: verso le Olimpiadi con le Perle Alpine

Lorenzo Sommariva, 24 anni, atleta di Snowboard della Nazionale Italiana (Centro Sportivo Esercito), stella nascente della disciplina del Cross. Centesimo abitante di Chamois. Un genovese di nascita che ha scelto di farsi adottare dal comune valdostano, meravigliosa Perla Alpina al cospetto del monte Cervino. Il suo amore per la neve nasce da piccolissimo, quando i suoi genitori lo portarono per la prima volta nel “paese senza macchine”, che Lorenzo tutt’oggi ama per la libertà, l’attenzione verso la natura e il concetto di mobilità dolce, elementi che accomunano tutti i comuni del network. Proprio per questo, Sommariva ha deciso di portare le Perle Alpine con sé, nel cuore e sulla maglia, alle prossime Olimpiadi di PeyongChang.

Continua a leggere →

Chamois, il paese senza macchine

Disposto a sud-est nella Valtournenche, Valle d’Aosta, a 1800 metri sul livello del mare, sorge il piccolo comune di Chamois. Un meraviglioso borgo montano all’ombra del Cervino, che dal 2006 è entrato a far parte delle 25 Perle delle Alpi. Un luogo immerso nel silenzio, dove il tempo sembra essersi preso una pausa, per meglio contemplare il paesaggio incontaminato e sconfinato. Una scommessa di integrità e rispetto della natura che si è concretizzata nella scelta – datata 1955 – di negare l’accesso al paese alle automobili. Un intero comune, l’unico in Italia, libero dall’asfalto, e raggiungibile a piedi, in funivia o in piccoli aeroplani grazie al primo “altiporto” d’Italia.

Continua a leggere →

Bière de Chamois – La birra “ad alta quota”

Chamois è un comune montano della Val d’Aosta, situato a 1800 metri d’altezza, l’unico in Italia non raggiungibile dalle automobili: una perla delle alpi incastonata nella Valtournenche, alle pendici del Cervino. Qui, da quattro anni a questa parte, è partito un progetto ambizioso e coraggioso: riportare le colture di orzo per produrre birra ad alta quota. Un sogno che il torinese Mario Lovaglio ha realizzato grazie al sostegno degli amici e di sua moglie Claudia, oltre che all’aiuto di una figura eminente del luogo: Emilio Lettry, classe 1931, protagonista del documentario a lui dedicato dal regista Joseph Péaquin e ultimo abitante della frazione di Suisse, una delle cinque che compone il comune di Chamois. Con Mario nasce la Bière de Chamois Emilius, scopriamo insieme la sua storia.

Continua a leggere →