Elisa Marro - Limone Piemonte

Limone Piemonte e lo sci per diversamente abili

Limone Piemonte, un paradiso situato sulle Alpi Marittime piemontesi, a un passo dalla Francia, ma anche vicino al mare ligure. Una Perla Alpina incastonata a 1000 metri d’altezza, protetta dal Colle di Tenda e raggiungibile comodamente in treno. La località ideale per chi ama gli sport invernali e il relax, ma non solo. La Scuola di sci di Limone è stata tra le prime in Italia a dedicarsi anche allo sci per diversamente abili. Abbiamo ascoltato la storia di Elisa Marro, maestra della scuola di sci di Limone, che da anni insegna anche ai ragazzi portatori di disabilità mentali, sensoriali e allievi con gravi difficoltà motorie. Elisa ci ha raccontato delle neve candida, dei panorami da togliere il fiato e dell’associazione SportAbili. Scopriamo insieme la sua storia.

Limone Piemonte

Un paradiso degli sciatori

Con i suoi 13 impianti di risalita e oltre 80 km di piste, collegati con il paese da un servizio di navette costante, Limone Piemonte è approdo per molti amanti degli sci, dello snowboard e della mobilità sostenibile. «Le partenze per arrivare sulle piste sono diverse. Abbiamo il Maneggio, raggiungibile con mezzi propri e con servizio navette. Lì le piste sono dedicate ai principianti e alle famiglie, ma c’è la possibilità di arrivare alla zona della Riserva Bianca sci ai piedi. Poi c’è la telecabina Severino Bottero che parte dal centro del paese e arriva alla zona Limone Sole da cui è possibile accedere alle piste della Riserva bianca» ci racconta Elisa, «e ancora i punti di risalita di Limone 1400 e Limonetto», conclude.

Nella zona del Maneggio ci sono una seggiovia biposto e uno skilift, mentre nei punti di risalita di Limone Sole, Limonetto e Limone 1400, che raggiungono l’insieme di piste nominato Riserva Bianca, ci sono 1 telecabina, 9 seggiovie e 1 skilift.

Impianti Limone 1400
Impianti Limone 1400

«Tutte le piste di Limone Piemonte sono bellissime» continua a raccontarci Elisa, «e offrono una vista bellissima: dalla Valle delle Meraviglie al Monviso, dall’arco alpino italiano a quello francese, fino alle Langhe e alla pianura del cuneese».

Seggiovia Limone Scuderia

Sci per diversamente abili

La scuola di sci di Limone Piemonte è stata tra le prime in Italia a interessarsi allo sci per diversamente abili. Ci sono diverse associazioni che lavorano sul territorio e che forniscono gli strumenti per regalare la migliore esperienza sciistica possibile a ragazzi portatori di handicap o con gravi difficoltà motorie. Elisa Marro, maestra e allenatrice della scuola di sci di Limone, lavora ormai da tempo con l’associazione SportAbili Alba: «Noi collaboriamo con SportAbili perché ci forniscono l’attrezzatura adatta per ogni tipo di disabilità. Il nostro obiettivo è portare ogni allievo a sciare in autonomia. Qualora questo non fosse possibile, con l’aiuto di Monosci o Bisci, tutti possono provare l’emozione di prendere la seggiovia e l’ebbrezza di una discesa accompagnati dal maestro». I maestri della scuola di sci di Limone si trovano a lavorare con ragazzi affetti da 3 tipi di disabilità: quella sensoriale, come per esempio la cecità o sordità, la disabilità mentale e quella motoria, come i traumi alla spina dorsale, per esempio.

Limone Sole
Impianti di Limone Sole

Gli strumenti utilizzati per le attività di discesa sono diversi. C’è il Monosci, anche chiamato Guscio, un attrezzo che permette a chi ha paralisi delle gambe di sciare da seduti; c’è poi il Bisci, utilizzato da chi ha difficoltà motorie più complesse, e il Dualski, un Guscio dotato però di due sci. Elisa ci spiega: «Ci sono comunque due tipi di Guscio: uno è per gli sciatori che possono sciare in autonomia con gli stabilizzatori. L’altro è per accompagnare gli utenti non autonomi. Il Monosci è quello più utilizzato anche per le gare sciistiche di atleti diversamente abili. Il Bisci e il Dualski, che anche abbiamo a disposizione con SportAbili, sono per chi ha problemi motori molto gravi».

Tanti utenti, qualche campione

SportAbili porta moltissimi sciatori diversamente abili sulle piste di Limone, anche grazie ai servizi di taxi e navette per disabili che mette a disposizione. Tra tanti sciatori diversamente abili e normodotati che frequentano queste piste, sembra quasi impossibile che non ci siano uno o più campioni che vengono ad allenarsi qui. Infatti, conferma Elisa, «C’è un atleta diversamente abile, Aldo Baudino, che ogni anno gareggia alle nazionali e che nel 2016 ha anche vinto il primo posto nello Slalom Speciale. Lui però gareggia con un’altra associazione di Cuneo, la P.A.S.S.O. che anche opera sul territorio di Limone».

Aldo Baudino
Aldo Baudino, campione 2017 slalom e gigante Paralimpico circuito CSI

Limone Piemonte: non solo sci

Benché meta preferita dagli amanti degli sport invernali, Limone non offre solo piste da sci. Per gli amanti delle passeggiate la scuola di sci di Limone organizza anche ciaspolate, per esempio. Se invece l’adrenalina di una discesa non dovesse bastare, Elisa ci consiglia «Ci sono maestri di sci specializzati e guide alpine che accompagnano a fare sci d’alpinismo, cascate di ghiaccio, Freeride e tutte le pratiche più tecniche del fuoripista, tutto fatto ovviamente in sicurezza».
Piste Innevate Limone Piemonte

Se invece non vedete l’ora di rilassarvi davanti al camino, sorseggiando qualcosa di caldo o deliziandovi con piatti prelibati della tradizione alto-piemontese, potete visitare le varie baite di Limone, raggiungibili in seggiovia, aperte d’estate e d’inverno.

Pubblicato da Gian Paolo

Gian Paolo

GianPaolo è giornalista pubblicista e specialista di comunicazione digitale. Ama viaggiare, fare lunghe passeggiate in montagna e suonare. Quando non è chiuso in sala prove o in redazione, adora passare il tempo libero con sua moglie e la sua cagnolina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *