Alpine Pearls Green Relay: e-tour di Perla in Perla

La mobilità dolce è la pietra angolare della filosofia Alpine Pearls. Trascorrere una vacanza dolcemobile significa ascoltare i silenzi della natura e viverne i ritmi spostandosi a piedi, in bicicletta o con i mezzi pubblici. Anche la valorizzazione delle fonti energetiche alternative concorre all’obiettivo di vivere la montagna e di spostarsi sul suo territorio senza disturbarne i delicati equilibri.

I veicoli a propulsione elettrica si collocano tra le rivoluzioni “green” più promettenti e interessanti del nuovo millennio. Alpine Pearls ha deciso di testimoniare e rafforzare il proprio impegno anche in questo settore promuovendo, nella prima metà di ottobre, un viaggio promozionale tra le Perle italiane e austriache a bordo di una moderna BMWi3 a trazione elettrica.

Alpine Pearls Green Relay – 1-20 ottobre 2018

L’idea dell’Alpine Pearls Green Relay è quella di portare sulle tortuose e incantevoli strade alpine che uniscono le Perle di Austria e Italia la testimonianza di un viaggio senza emissioni e senza rinunciare al comfort e alla libertà dell’automobile sui lunghi tragitti. L’Alpine Pearls Green Relay toccherà i paesaggi autunnali delle Alpi tra passi e tornanti, villaggi e boschi che esalano i profumi e l’aria dei primi rigori invernali. A bordo si alterneranno rappresentanti dell’associazione Alpine Pearls, collaboratori e blogger, per trasformare l’esperienza in un’occasione unica per documentare da un lato la bellezza delle località attraversate, dall’altro i vantaggi e lo stato dell’arte della mobilità elettrica, anche in montagna.

Werfenweng (Austria) - Vista da Bischling.
Werfenweng (Austria) – Vista da Bischling.

Un tour… elettrizzante

Il tour è concepito come una staffetta. Il punto di partenza è la Perla salisburghese di Werfenweng, sede dell’associazione e di un parco veicoli a impatto zero tra i più forniti ed eterogenei dell’arco alpino, a disposizione di turisti e residenti. Da lì Almut Knaller, dell’Ufficio turistico di Weissensee, viaggerà per cinque giorni visitando le Perle di Mallnitz (Austria), Bled (Slovenia), Weissensee (Austria) e Funes (Alto Adige). Venerdì 5 ottobre subentreranno alla guida Silvia e Simone di Ecobnb che, dopo una scorpacciata alla Festa dello Speck, andranno con i loro due bimbi alla scoperta di altre Perle dell’Alto Adige. L’auto approderà l’8 ottobre a Moena, dove sarà testata da albergatori e abitanti locali, prima di ripartire con a bordo Giulia, Ilaria, Marta e Nicole. Le quattro ragazze del “Team Moena” attraverseranno villaggi e passi alpini – tra cui lo Stelvio – raccogliendo materiali e impressioni per i loro canali social e interagendo con gli abitanti locali. Il viaggio di ritorno sarà affidato a Svea, giovane collaboratrice di Alpine Pearls che prenderà il volante per riportare il veicolo a Werfenweng.

Mallnitz - Panorama autunnale
Mallnitz (Austria) – Panorama autunnale.

I “piloti”

L’e-tour Alpine Pearls Green Relay è stato pensato anche come un modo per coinvolgere e attivare i collaboratori di Alpine Pearls fornendo loro l’occasione di toccare con mano le meraviglie delle Perle delle Alpi e della mobilità elettrica in montagna e di divulgarle nei propri canali di marketing e comunicazione. Almut Knaller, è un’apprezzata ristoratrice e presidentessa dell’ente per il turismo di Weissensee, la Perla della Carinzia adagiata sull’idilliaco, omonimo lago. Silvia e Simone sono i titolari di EcoBnb, piattaforma online per promuovere e prenotare esercizi turistici ad alta consapevolezza ambientale. Accompagnati dai figli Mario e Leo, racconteranno il loro viaggio sul blog del portale. Giulia, Ilaria, Marta e Nicole sono quattro giovani amiche che condividono l’amore per le montagne della Val di Fassa, tra le cui cime sono cresciute, e la passione per i viaggi. Durante il tour condivideranno le loro impressioni sui paesaggi, gli usi e la cucina delle località visitate. Svea è nata nella pianura tedesca, ma si è innamorata delle Alpi e giunta a Werfenweng per uno stage con Alpine Pearls, ha deciso di rimanerci, sposando appieno la filosofia car-free.

Moena Dream Team
Giulia, Ilaria, Marta e Nicole (Moena Dream Team).

… vieni con noi!

Chi vuole viaggiare con noi può seguirci sui nostri canali Instagram e Facebook. A presto!

Pubblicato da Piui

Piui

Musicista, blogger e scrittore, nel tempo libero dirige due aziende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *